Biografia

Patrizia Emilitri Ruspa,
sono nata a Tradate (Va) il 12/11/1962, abito a Vedano Olona (Va), con mio marito, Marco, una figlia di venticinque anni, Martina, un figlio di ventitrè, Lorenzo e due cani: Mac e Giadi.
Sono ragioniera e collaboro da venticinque anni a un’attività di consulenza tecnica industriale dove mi occupo di contabilità.

Appassionata lettrice, divoro ogni genere letterario.
La passione per la pagina scritta mi ha coinvolta, spingendomi anni fa a decidere di usare la mia fantasia e imparare la tecnica per provare a scrivere.
Ho frequentato molti corsi per imparare a scrivere, correggere e riscrivere e, se il caso, gettare quanto scritto.
Ho deciso di partecipare a concorsi letterari per mettermi alla prova e ho avuto grandi soddisfazioni.

 

Nel 2007, con il racconto “Ami”, ho avuto il terzo posto al premio “Il pennino d’oro” di Varese.

 

Nel 2008:
– con il racconto “Scrivi un pensierino sul tuo nonno”, sempre al concorso “Il pennino d’oro” sono stata finalista con menzione,
– con il racconto “Bruno e Barlafus” sono giunta quarta al concorso “Conca Azzurra”, il racconto è stato inserito nell’antologia “Il tempo di un aperitivo” edito da Macchione.

 

Nel 2009:
– con il racconto “La luce bianca” ho avuto il secondo premio al concorso “Donne in giallo” di Edigiò,
– con il racconto “La volta del Bricolla” ho vinto il primo premio al concorso “Conca Azzurra”, il racconto è stato inserito nell’antologia “Racconti in movimento”
– con il romanzo “Vite in alfabeto: Donne dalla A alla Zeta” sono risultata finalista con menzione al concorso “Jacques Prevért
– con il romanzo “La bambina sul tappeto” sono finalista con menzione al Premio “Guido Morselli”.
– finalista con il testo teatrale (monologo) “Controlla che il cesso sia pulito” al concorso “Tutte in scena” dell’Unione Femminile Nazionale a Milano
– racconto “Il bus de la veclota” quarta al concorso “Montagne d’argento” il racconto è contenuto nell’antologia “I racconti della nonna” in vendita in tutte le librerie nazionali.
– finalista con menzione con il racconto “Una donna qualunque” al concorso “Il corto”, Il Cavedio Varese.

 

-Nel 2010

- i racconti “La sua libertà”, “Baruffa a neve candida”, “L’amico”, “Un cedro di libertà”, “Nascere femmina, crescere donna”, “La grande abbuffata”, “Che ora è?”, sono contenuti nell’antologia “Fiato Corto” edizioni Il Cavedio, in vendita in alcune librerie a Varese e direttamente all’Associazione Il Cavedio.
– il mio racconto “Il baule” è contenuto nell’antologia “Antiche lettere d’amore” dal premio “Montagne d’argento” in vendita in tutte le librerie.
– con la raccolta “IL CONTO DELLA SERVA” ho vinto il Premio Chiara Inediti. Due di questi racconti sono contenuti nel testo “RACCONTI “ edito da Macchione.
– ho pubblicato con Macchione editore il romanzo LA VOLTA DEL BRICOLLA in vendita in tutte le librerie e presso lo spazio internet dell’editore. Il libro è stato ristampato più volte.

 

Nel 2011.
– il mio racconto “Il Baule” finalista al Premio “Montagne d’argento” è pubblicato nella raccolta “Lettere d’amore”
– ho partecipato a scopo benefico con il racconto “Urla di dolore” alla realizzazione del libro “365 storie cattive” a cura di Paolo Franchini.
-il libro “La volta del Bricolla” ha vinto il secondo premio al concorso Garcia Lorca a Torino.
– ho pubblicato, sempre con Macchione editore, il romanzo IL TESTAMENTO DELLA MAESTRA ELMA con il quale sono presente su molte recensioni sul web.
– finalista con menzione al concorso Frontiere Grenzen con il racconto “Il Berto, mio padre” on line sul sito dell’associazione.

Nel 2012 ho pubblicato con Macchione editore il romanzo giallo “L’AMORE E’ MORTO” .

Nel 2014 uscirà per Sperling & Kupfer il romanzo “LA CAREZZA LEGGERA DELEL PRIMULE”.

Dal 2013 con due amiche ho fondato il gruppo LE CURIOSE che si occupa di organizzare eventi letterari e presentazione con autori.

Dal 2013 tengo corsi di scrittura presso “La Tana delle costruzioni” a Vedano Olona – Va

 

Il mio nome, in qualità di scrittrice è apparso su “La Prealpina”, “La Provincia”, “Varese news” , “Varese Report” e numerosi siti web come “Rosa Shokking”e sono stata intervistata negli studi dell’emittente televisiva di Varese oltre a varie radio, sempre della zona di Varese e di Novara.
Tutti questi risultati sono frutto del mio grande amore per la letteratura e per la scrittura, che mi spingono a continuare la mia ricerca per nuovi soggetti, nuove storie e migliorarmi, grazie allo studio della grammatica e la ricerca dello stile.
 

Patrizia Emilitri Ruspa

 

Lascia un Commento